Tu sei qui

Basta un poco di zucchero!

Basta un poco di zucchero! Racconto dolce-amaro di un goloso alimento. Questo il titolo dell’evento che venerdì 24 gennaio ha inaugurato un nuovo ciclo di Lezioni aperte. Il piacere della conoscenza, promosso dell’ISIS Magrini Marchetti.
La rappresentazione scenica curata dai ragazzi di terza ha guidato, con brio e leggerezza, gli spettatori alla scoperta dello zucchero: il dolce filo conduttore di quest’anno ha permesso loro di mettere in luce la sua importanza per la nostra tavola e per il nostro fisico, ma anche le controindicazioni legate a un consumo eccessivo. Ce ne hanno fornito una rigorosa descrizione scientifica, accompagnata da un esperimento che dimostra quanto anche i lieviti ne siano ghiotti, ci hanno accompagnato in un divertente viaggio linguistico alla scoperta delle tracce che lo zucchero ha lasciato in espressioni italiane, friulane, francesi, tedesche e inglesi. Ci hanno spiegato le scelte politico-economiche nascoste dietro alla diffusione della barbabietola da zucchero, in sostituzione della canna-miele, e le attrazioni turistiche nate attorno a zuccherifici. Ci hanno divertito con incursioni nel mondo dell’infanzia, all’inseguimento di Pinocchio o trascinati dalla voce inconfondibile di Mary Poppins, ricordandoci anche che lo zucchero può non solo rendere più dolce la nostra vita, ma anche trasformarsi in materia prima per realizzare opere d’arte, per alimentare motori e creare materiali ecosostenibili.
Al termine della presentazione Kevin Feragotto – ex allievo del liceo e attualmente noto come network chef, foodblogger e critico culinario – ha deliziato la platea con un rapido intervento sul valore armonizzante dello zucchero nelle sue creative ricette salate. Dopo aver fatto venire l’acquolina in bocca alla platea, dulcis in fundo, Kevin ha accompagnato il pubblico a degustare deliziosi prodotti di pasticceria… perché, come ci hanno insegnato i nostri allievi, pur con moderazione e accortezza, il dolce non può certo mancare dalla nostra vita!

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.